Cent'anni in foto. Ad Arezzo una mostra fotografica accessibile ai non vedenti

mostra accessibile ai non vedenti

La mostra fotografica "Arezzo: cent'anni in foto" diventa accessibile anche ai non vedenti. L'esposizione inaugurata presso la Casa dell'Energia rimarrà aperta a tutti sino al 21 dicembre.

La mostra, curata nei minimi dettagli dal Foto Club La Chimera, racconta la storia della città di Arezzo partendo dal 1861 sino al 1961 attraverso foto completamente restaurate anche in digitale, grazie al supporto del comitato provinciale ANCoS Arezzo e la Confartigianato Imprese Arezzo.

Grazie a questo supporto e al duro lavoro de "La Chimera", sono state recuperate foto storiche pesantemente deteriorate creando un percorso storico unico nel suo genere. L'esposizione vuole dare la possibilità anche alle nuove generazioni di scoprire, attraverso le varie fasi evolutive, la storia della propria città.

Con il prezioso contributo dell'Unione Italiana Ciechi Sezione Arezzo e di ANCoS che ha finanziato il progetto permettendo l'acquisto di speciali dispositivi di lettura per non vedenti, attraverso speciali penne. Le penne, avvicinate ad un pallino colorato, andranno ad azionare un audio che andrà a raccontare la fotografia.

Per maggiori informazioni potete contattare il nostro comitato provinciale o visitare il sito LaChimera.it

tags: 
ANCoS, Confartigianato, Notizie, Sociale