Progetto di pittura benefico. L'Artigianato incontra l'arte.

Data evento: 
Lunedì, 25 Marzo, 2019 - da 17:00 a 19:00
Corso di pittura

A partire dal prossimo 25 marzo, un corso d'arte di base, insegnamento di disegno, pittura e tecnica, con la realizzazione di un ritratto, un paesaggio ed altre tipologie di tecniche. Al termine del corso, esposizione dei progetti realizzati, che potranno essere donati ad un associazione NO PROFIT, per una vendita all'asta di beneficenza.

Il materiale (tavolette, carta, colori acrilico,carboncino, pennelli) verrà fornito dall'Associazione Artigianculture.

Di seguito il calendario (vedi allegato):

  • Lunedi 25 marzo dalle 17.00 alle 19.00
  • Lunedi 1 aprile dalle 17.00 alle 19.00
  • Lunedi 8 aprile dalle 17.00 alle 19.00
  • Lunedi 15 aprile dalle 17.00 alle 19.00

L'ultima serata si conclude con la Tagliatellata offerta. Per informazioni potete contattare la Sig. Cristiana al tel 0547-642580 - cell. 3391548521

Il progetto relativo al corso di pittura tenuto dal maestro Adriano Maraldi, a scopo benefico, promosso dall'ANAP e tenuto al Circolo ENDAS di Ponte Abadesse, si è concluso con la visita e la consegna del ricavato dalla vendita dei quadri alla Comunità educativa "Il Gelso" che offre un accoglienza per un periodo temporaneo, ai minori quando le madri che si trovano in grave difficolta' non possono prendersi cura dei propri figli. La struttura, in sinergia con i servizi sociali, accoglie 8 minori, provenienti da situazioni di estremo disagio economico e sociale. Il minore trova un ambiente affettuoso e stimolante che prevede il coinvolgimento in attività sportive e culturali, getando le basi per un percorso di vita nuovo e per un futuro di speranza. Il modello applicato è quello famigliare. Fanno parte del programma anche soggiorni estivi e gite. La Comunità Cesenate, costruita qualche anno fa, si sostiene con le rette Comunali, ma le spese di manutenzione e di gestione sono elevate ed ll volontariato nei lavori di giardinaggio, trasporto e pulizie degli ambienti, è una boccata di ossigeno.

La struttura presente sul territorio, non è volutamente conosciuta, per una maggior tutela di riserbo e privacy, degli ospiti minorenni con un vissuto pesante e sofferente.

Nella foto la consegna del ricavato presso la Comuntà, nell'ambito dell'incontro a cui hanno partecipato oltre al Prof. Pietro Leonardi Presidente della struttura con il responsabile Roberto Ceccanti, la coordinatrice del'ANAP Cristiana Suzzi con i consiglieri Floriano Del'Amore e Giacomo Giannini, Paola Mantellini, collaboratrice della Croce Rossa ed Edera Spinelli Presidente del Circolo Endas ed il maestro di pittura Adriano Maraldi, disponibile ad avviare dei progetti nel settore artistico.

Tag: