La croce della Palanzana ritorna a splendere

croce della palanzana a viterbo

La croce della Palanzana era rimasta troppo a lungo nel più totale stato di abbandono. Lo scorso sabato, grazie ad un importante lavoro di riqualificazione svolto da cittadini, imprese, in collaborazione con il comitato provinciale ANCoS Confartigianato Viterbo, la croce è tornata risplendere, rendendo in contemporanea il sentiero finalmente accessibile a tutti.

Durante i lavori, il gruppo SAF dei Vigili del Fuoco, ha monitorato le operazioni per consentire a tutti di operare in piena sicurezza.

La croce posizionata da Renzo Anselmi, anni fa, ora può risplendere nuovamente, proprio nel giorno in cui Viterbo celebra Santa Rosa.

“Tanti amici e volontari hanno aderito a questa iniziativa – afferma Rodolfo Valentino, referente ANCoS Confartigianato Viterbo e da mesi impegnato insieme ad altri privati cittadini nell’opera di riqualificazione della Palanzana -, con la volontà di restituire a Viterbo e ai viterbesi una luce che vuole essere anche un segnale e un simbolo di speranza in questo periodo difficile. Tanta gente, infatti, nei mesi scorsi, proprio in cerca di pace e di distanziamento ma all’aria aperta, ha riscoperto le passeggiate tra i boschi della Palanzana. Un tesoro a cielo aperto a disposizione di tutti”.

 

tags: 
ANCoS, Notizie