Info Utenza
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Facendo click su un qualsiasi link di questa pagina, stai dandoci il consenso a poterli utilizzare. Per maggiori informazioni consultare la pagina dei cookie
 

Accesso Utente

CAPTCHA
Questo è un test anti-spam
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Anche in Sabina è arrivato il Minibus donato da ANCoS Confartigianato

10 Marzo, 2017
Anche in Sabina è arrivato il Minibus donato da ANCoS Confartigianato

Il Progetto sociale TrasportABILE sta percorrendo tutta l’Italia. Per il quinto anno consecutivo, infatti, ANCoS conferma l’impegno di donare alle amministrazioni locali di tutto il paese dei minibus per il trasporto dei disabili. Fino ad oggi sono state circa 60 le donazioni effettuate.

ANCoS, che è l’Associazione Nazionale Comunità Sociali e Sportive, si è costituita nel 2002, all'interno della Confartigianato, con un’organizzazione autonoma, che non ha finalità di lucro. Com’è già successo in tante località del paese, anche in Sabina è arrivato un minibus donato, in questo caso, dal Comitato ANCoS di Rieti, grazie a fondi di solidarietà, come il 5xmille, che consentirà a bambini, anziani e malati, impossibilitati a muoversi, di spostarsi, per raggiungere scuole e servizi, migliorando la qualità della loro vita.

L’automezzo, un minibus Renault Trafic Passenger, è stato donato da ANCoS e da Confartigianato Imprese di Rieti all’Unione dei Comuni della Valle dell’Olio e consegnato il 10 marzo 2017 al Presidente dell’Unione e Sindaco di Castelnuovo di Farfa, Luca Zonetti, in una solenne cerimonia che ha visto la presenza del Parroco Don Florent, che ha benedetto il veicolo, del Sindaco di Poggio S. Lorenzo, Andrea Eleuteri, del Direttore della Confartigianato Imprese di Rieti, Maurizio Aluffi, del Presidente ANCoS di Rieti, Gianfranco Brunelli, e dei rappresentanti delle organizzazioni Ancos nazionale, Anap, e Inapa.  Il minibus, che permette di  trasportare  9 persone, è dotato di una pedana elettrica per disabili.

Confartigianato Imprese di Rieti e l’Unione dei Comuni della Valle dell’Olio confermano in tal modo il loro impegno nel “fare sistema”, per dare maggiore attenzione ai bisogni della popolazione, adoperandosi, in particolare, in quelle realtà dove i servizi non risultano adeguati.