Info Utenza
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Facendo click su un qualsiasi link di questa pagina, stai dandoci il consenso a poterli utilizzare. Per maggiori informazioni consultare la pagina dei cookie
 

Accesso Utente

CAPTCHA
Questo è un test anti-spam
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Artigianato a Scuola

5 Luglio, 2013
Artigianato a Scuola

Nuovi orizzonti professionali alla riscoperta degli antichi mestieri. Questo è il titolo del progetto ANCoS e Anap, durato circa 6 mesi per l'anno scolastico 2012-2013 a Palermo. L'obiettivo primario è stato quello di promuovere la cultura dell'artigianato e i suoi valori tradizionali fra storia ed economia. Ampliare la conoscenza di sbocchi professionali e di percorsi di crescita umana e di crescita dell'autostima e canalizzazione delle energie. Inoltre favorire anche e soprattutto la creatività individuale degli allievi nella sua espressione più completa.

L'intento è stato quello, nello specifico, di diffondere la cultura dell'artigianato tra i giovani di Palermo quale opportunità per inserimento occupazionale, promuovere la conoscenza storico-sociale, attraverso incontro informativi e formativi sul mondo dell'artigianato e all'operato delle botteghe presenti sul territorio della provincia di Palermo. Un modo per favorire la produzione di un Documento permanente sull'artigianato, attraverso la raccolta di informazioni e dati da parte degli alunni con la collaborazione della rete di Confartigianato Imprese.

I gruppi di lavoro hanno avuto la possibilità di esporre dei diari di bordo, dove venivano pubblicizzati le opere realizzate. Gli Isituti coinvolti sono stati l'Istituto Comprensivo Statale Amari Roncalli Ferrara e l'Istituto Comprensivo Paritario "Maria S.S. del Rosario", entrambi di Palermo. Gli alunni, delle quattro classi medie e di sei classi delle V elementare di primo livello, sono stati in tutto ben 200 alunni.

Il progetto si è diviso in ben 6 fasi, uno ogni mese:

I fase  (mese)
1) Preliminare presentazione del progetto con Informazioni e Distribuzione Brochure, affissione di locandine all’interno dei plessi della  scuola, delle sedi di Confartigianato Imprese e sul sito web di ANCos Confartigianato.
2) Incontri a carattere informativo tenuti da artigiani e operatori coinvolti nelle attività didattiche, (lezioni frontali in classe).

II fase (mese)
Visite guidate presso le due botteghe artigiane proposte da Confartigianato Imprese.

III fase (mese)
Produzione da parte dei ragazzi di un diario di bordo conoscitivo e osservativo in merito alle esperienze didattiche maturate tra lezioni teoriche svolte in aula e le visite guidate in azienda

IV fase (mese)
Produzione di un’opera artigianale, tramite la guida dei maestri artigiani, dei docenti e dell’equipe di ANCoS/Confartigianato.

V fase (mese)
Realizzazione di un workshop da parte dei ragazzi per esprimere la loro idea di impresa. Coinvolgimento degli allievi, dei docenti e operatori ANCoS Confartigianato Persone, per analisi  e valutazione finale dei risultati ottenuti.

VI fase (mese)
Giornata di incontro conclusiva con divulgazione delle informazioni registrate sul diario di bordo, consegna degli attestati di partecipazione e premiazione delle opere realizzate dagli allievi.

In allegato potrete scaricare un documento che riassume il progetto

AllegatoDimensione
Artigiani a Scuola2.96 MB
Video: 
Artigianato a Scuola
Artigianato a Scuola
Artigianato a Scuola
Artigianato a Scuola
Artigianato a Scuola
Artigianato a Scuola
Artigianato a Scuola
Artigianato a Scuola
Artigianato a Scuola