Info Utenza
 
Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Facendo click su un qualsiasi link di questa pagina, stai dandoci il consenso a poterli utilizzare. Per maggiori informazioni consultare la pagina dei cookie
 

Accesso Utente

CAPTCHA
Questo è un test anti-spam
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Comunicato Stampa 13 marzo 2015

13 Marzo, 2015
Comunicato Stampa 13 marzo 2015

Confartigianato Sassari dona un pulmino al Gruppo Sportivo Disabili di Porto Torres e domani nella cittadina turritana, la cerimonia di consegna durante la fase preliminare della Coppa dei Campioni di basket in carrozzina. Domani, sabato 14 marzo, Confartigianato Sassari consegnerà al Gruppo Sportivo Disabili di Porto Torres, squadra di basket in carrozzina che milita in Seria A, un pulmino acquistato con al progetto “TrasportAbile”, i cui fondi “5x1000” sono stati raccolti grazie l’ANCoS, la propria Associazione di promozione sociale e di solidarietà.

La cerimonia di consegna del mezzo, completamente attrezzato per il trasporto delle persone diversamente abili, avverrà intorno alle 19.30, presso il Palasport di Porto Torres (SS), a conclusione della fase preliminare della Coppa dei Campioni di basket in carrozzina, che la compagine turritana si appresta a disputare. Alla "festa" saranno presenti le autorità Comunali e Provinciali, il Presidente e il Segretario Provinciale di Confartigianato Sassari, Mario Piras e Tonino Alivesi, il Presidente Regionale dell’ANAP e quello Provinciale di Sassari, Paola Montis e Giovanni Battista Idda, e tutta la dirigenza provinciale di Confartigianato.

La giornata di domani vedrà la GSD Porto Torres disputare la seconda, e ultima giornata, della più importante manifestazione europea di basket in carrozzina affrontando, tra le altre, il Padova, gli israeliani del Tel Aviv più due compagni francesi e tedesche.

Al servizio delle imprese, ma anche vicina ai cittadini e ai loro problemi e bisogni anche di carattere sociale. E’ anche questo il ruolo che la Confartigianato Sassari insieme alle strutture a lei collegate, vuole svolgere sul territorio trasmettendo valori e modelli di comportamento ispirati ai principi di eticità ed integrità. E tra le attività di carattere sociale e di solidarietà c’è anche quella del progetto “TrasportAbile”, con la donazione da parte di Ancos Confartigianato, l’Associazione di promozione sociale e tempo libero della Confartigianato, del minibus acquistato grazie ai fondi del 5×1000, alla società di basket in carrozzina che consentirà ai giocatori di potersi muovere, spostarsi e partecipare a gare e allenamenti IN TUTTA EUROPA, facendo conoscere l’attività e il logo di Confartigianato ANCoS.
In questi anni l’ANCoS, insieme all’ANAP provinciale di Sassari, l’Associazione dei pensionati di Confartigianato, ha promosso diverse iniziative di carattere sociale come quelle sull’Alzheimer.

"Una Associazione come la nostra ha nel proprio Dna quello di essere a servizio non solo degli imprenditori ma di una intera comunità – hanno commentato i Presidenti di Confartigianato Sassari e dell’ANAP Sassari, Mario Piras e Giovanni Battista Idda – a maggior ragione in un momento di grave difficoltà economica non solo per le famiglie ed imprese, ma anche delle stesse istituzioni che si occupano di fornire importanti servizi di assistenza a cittadini svantaggiati".

Per Informazioni: Annalisa Muzzu 3471914131