Conferenza Stampa di presentazione del progetto "AZZ" e del Comitato "Vai dove puoi vuoi"

6 Giugno, 2019
"Vai dove puoi vuoi”  e del Progetto "AZZ" di Gabriella Pesacane

Si è svolta questa mattina, presso la sala consiliare "Silvia Ruotolo" della Municipalità V del Comune di Napoli, la conferenza stampa di presentazione del Progetto "Azz" ideato e coordinato dall’Architetto Gabriella Pesacane e condiviso dal Comitato "vai dove puoi vuoi" che riunisce il Cirps, Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo, A Ruota Libera Onlus, Ansid ed ANCoS.

Il professor Luigi Mansi, coordinatore sezione Salute e Sviluppo del CIRPS Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo, ha introdotto il Progetto "Azz" illustrando anche i progetti attivati in precedenza dal CIRPS in tutto il mondo. La presentazione è poi proseguita con l'intervento dell'Arch. Gabriella Pesacane, che ha mostrato gli studi e le analisi alla base del progetto, nato per verificare la fruibilità dei percorsi urbani per le persone affette da disabilità di diverso tipo e grado. L'espressione richiama volutamente la celebre canzone di Federico Salvatore, ed indica il sentimento di sorpresa suscitato da un qualcosa di nuovo o inatteso. Un sentimento generato, ad esempio, dalla scoperta di un nuovo percorso agevole.

L'obiettivo del progetto "Azz", infatti, è proprio l'individuazione di una rete di percorso agevoli per persone con disabilità permanente o temporanea, cittadini e turisti, non esclusivamente dedicati a tali fasce, e che non necessitano di modifiche dell’assetto urbano e di interventi di rimozione delle barriere architettoniche. Parte dei percorsi agevoli monitorati è stato individuato grazie al contributo di "A Ruota Libera", che unisce tanti giovani in percorsi culturali e di sostegno, ed è stato proprio, il Presidente dell’Associazione, Luca Trapanese, durante la mattina, a sottolineare l'importanza del valore dell’autonomia che il progetto "Azz" può fornire alle persone disabili.

Emozionante e significativo l'intervento di Barbara Loredana Zamparelli di Ruota Libera che ha letto una lettera, scritta da lei, sulle difficoltà quotidiane che incontra nel muoversi tra le strade della città e sulle speranze nutre nel vivere una vita senza limiti e barriere.

Richiesta assolutamente accolta dal Presidente della Municipalità V, Paolo de Luca, entusiasta del lavoro in rete tra le associazioni e volenteroso di voler proseguire nel lavoro di ridefinizione degli spazi urbani, in un quartiere come il Vomero dove persiste la presenza più alta di percorsi agevoli per disabili. Infine, l’intervento di Francesco Muzio, Presidente di ANCoS Confartigianato Napoli, associazione impegnata sul territorio in campo sociale e sportivo, che ha ricordato ai presenti il prossimo appuntamento del 9 Giugno con la prossima passeggiata del Progetto "Azz" che si terrà domenica 9 Giugno 2019, con appuntamento alle ore 10.30 presso l'inizio dell’area pedonale di Via Scarlatti ad angolo con Via Luca Giordano e proseguirà verso i giardinetti di Via Ruoppolo.

Sarà un'occasione non solo per conoscersi e monitorare la percorribilità di una delle arterie più frequentate del quartiere Vomero, ma anche promuovere l’adozione di uno stile di vita sano in un ambiente salubre, anche in occasione delle Domeniche Ecologiche, promosse dall'Assessorato all'Ambiente del Comune di Napoli.

  • "Vai dove puoi vuoi”  e del Progetto "AZZ" di Gabriella Pesacane
    "Vai dove puoi vuoi” e del Progetto "AZZ" di Gabriella Pesacane