Consegnato a Civitella un defibrillatore all'amministrazione comunale

28 Febbraio, 2019
Consegnato a Civitella un defibrillatore

Confartigianato di Forlì continua la propria attività in ambito sociale. Il presidente Luca Morigi assieme al vicesegretario Marco Valenti hanno consegnato a Claudio Milandri, sindaco del comune di Civitella, un defibrillatore.

Come chiarisce il responsabile di vallata, Mauro Collina "l'associazione forlivese ha scelto, ormai da anni, di ampliare la propria attività non limitandosi ai bisogni dell’imprenditore in quanto soggetto economico, integrando il proprio impegno nel sociale. La consegna del defibrillatore è un gesto simbolico, volto a ribadire che l’attenzione è sempre diretta alla persona".

Il presidente Morigi ha aggiunto:

"la scelta di Civitella non è casuale, ancora una volta vogliamo evidenziare l’importanza del territorio. L’artigianato e la piccola impresa sono il cuore del nostro sistema produttivo ed è fondamentale che trovi terreno fertile in cui operare. L’ottimo clima di collaborazione creato con l’amministrazione comunale di Civitella e il potenziamento della sede con la riorganizzazione dei servizi, hanno guidato la nostra scelta".

Assieme ai funzionari di Civitella, era presente alla consegna anche Giuseppe Mercatali, coordinatore di Ancos, struttura di Confartigianato che permette di destinare il 5 per mille a simili progetti, che conclude "grazie ai fondi raccolti, a breve, consegneremo a una cooperativa sociale un sollevatore per utenti con problemi motori e una lavagna interattiva multimediale, mentre un pulmino attrezzato per il trasporto disabili è stato dato in carico, già da una anno, a un’associazione del forlivese che si occupa dell’assistenza ai malati di Alzheimer".

Una collaborazione con enti pubblici e associazioni, volta a dare risposta a esigenze sempre più diffuse in tema di salute e assistenza.

  • ANCoS Forlì 27-02-2019
    ANCoS Forlì 27-02-2019