Librixia 2016 - in 55mila alla manifestazione

10 Ottobre, 2016
Librixia 2016 - in 55mila alla manifestazione

Grande soddisfazione da parte degli organizzatori di Librixia - Fiera del Libro di Brescia 2016 che si è tenuta da sabato 1 a domenica 9 ottobre. Il festival letterario, che affonda le sue radici negli anni '30 con l'avventura pionieristica dei primi librai del centro, è frutto della collaborazione, ormai consolidata, tra Comune di Brescia, Ancoscircolo culturale di Confartigianato Brescia e BCC Agrobresciano, sponsor ufficiale della kermesse.

Il pubblico di lettori e di curiosi ha risposto e animato positivamente i nove giorni consecutivi di fiera: stimati in almeno 55mila i visitatori che hanno frequentato l'edizione 2016, superando le 50mila presenze del 2015. 

Grande affluenza anche agli incontri che si sono tenuti nell'area meeting "Agrobresciano Arena", ai concerti e ai flash mob in piazza e agli appuntamenti teatrali proposti in collaborazione con la Notte della Cultura.

Un programma popolare e di qualità che ha coniugato l'editoria con lo spettacolo, con il teatro, con i dibattiti e con la musica. Il mercato, curato dalle librerie e dalle case editrici della città e della provincia che da sempre fanno riferimento all’associazione “Il Leggio”, è cresciuto confermando anche per quest'anno un incremento nelle vendite. Aumentano anche gli espositori, passati da 12 a 14: EKT – Edikit, Casa Editrice La Quadra, Lamantica Edizioni, Compagnia della Stampa Massetti-Rodella Editori, Temperino Rosso Edizioni, Liberedizioni, Zephyro Edizioni, Chersi Libri, Punto Einaudi, Libreria Ferrata, Grafo edizioni, Nuova Libreria Rinascita, Il Libraccio e la Galleria d'Arte Mabesolani.

Settanta incontri letterari che, non trascurando l’editoria locale e gli scrittori bresciani, hanno coinvolto autori di caratura nazionale e internazionale. Riflessioni, confronti, dibattiti e, ovviamente, al centro il libro e obiettivi ben precisi: salvaguardare la cultura, valorizzare la bellezza, promuovere la lettura.