Salta al contenuto principale

Tana Libera Tutti: raccolta fondi per un parco inclusivo ai Giardini Diaz

progetto parco inclusivo a macerata

In occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità, la raccolta fondi "Tana Libera tutti". Scopo del progetto, un parco inclusivo da realizzare all'interno dei Giardini Diaz.

Il progetto è nato da Matteo Carancini, dipendente disabile del Comune di Macerata, un progetto con lo scopo di abbattere le barriere architettoniche per migliorare la qualità di vita nella città. Il nuovo parco permetterà di far giocare anche bambini con disabilità sensoriali o relazionali, attraverso il gioco e l'attività fisica. L'inaugurazione del nuovo parco è prevista per la prossima estate.

Per dare il proprio contributo, sarà possibile fare una donazione dal 4 dicembre al 31 gennaio tramite la piattaforma GoFundMe. Obiettivo della raccolta fondi è quella di raggiungere la cifra di 15.000 euro.

"In linea con la nostra missione fondante - interviene Marco Scarponi, presidente della Fondazione Anffas Macerata -, siamo felici di supportare il progetto "Tana Libera Tutti", fortemente voluto dal Comune di Macerata, che punta alla realizzazione di una nuova area giochi nei Giardini Diaz: uno spazio inclusivo, accessibile a tutti, che diventerà un nuovo luogo di aggregazione e condivisione in grado di arricchire il tessuto urbano e sociale della nostra comunità."

Articolo del Comune di Macerata.

Torna alla sede: 
tags: 
ANCoS, Notizie, Sociale