Ripartiamo con la Natura

Il progetto “Ripartiamo con la Natura” ha promosso, la realizzazione di due campus della durata di 10 giorni ciascuno, rivolti a bambini di età compresa fra 5 e 15 anni. Tale progetto rappresenta un’esperienza significativa e formativa per bambini e ragazzi marchigiani, colpiti dal sisma del 2016.

Al progetto sono stati coinvolti i Comuni di Acquasanta Terme e di Folignano, entrambi nella provincia di Ascoli Piceno e ovviamente il nostro comitato provinciale. Nell’ambito del centro estivo sono stati attivati tre tipi di laboratori:

  1. Laboratori espressivi dove i bambini potevano esprimere se stessi, il proprio vissuto attraverso Yoga per bambini, Pet Therapy, laboratorio emozionale espressivo.
  1. Laboratori esperienziali gestiti dai soci dell’associazione Anap per offrire ai bambini la possibilità di realizzare nel concreto piccoli oggetti, partendo da materiali semplici. Queste attività hanno l’obiettivo di concretizzare l’idea che la ricostruzione è possibile a partire dalle piccole cose.
  1. Laboratori relazionali gestiti dal personale specializzato quali Psicologi e Psicoterapeuti per dare la possibilità di elaborare le tematiche affrontate concretamente nel corso dei laboratori esperienziali e per non trascurare le emozioni del bambino che, anche a distanza di tempo dall’evento traumatico, può manifestare comportamenti connessi con vissuti di ansia, paura o rabbia ancora non completamente elaborati. E’ stata inoltre prevista l’attivazione di un dopo scuola specialistico gestito dal personale specializzato.

Gli obiettivi principali

  1. da un lato rendere il rapporto con la Natura un’esperienza nuovamente gioiosa ed interessante in cui il contatto con la molteplicità dei suoi aspetti non rappresenti più qualcosa di terrifico bensì un momento di serenità ed arricchimento;
  2. dall’altro unire il passato ed il futuro all’interno di un presente che può apparire non più come minaccioso, ma come una possibilità, favorendo l’incontro tra gli anziani del territorio ed i bambini e permettendo a questi ultimi di apprendere antichi saperi connessi, sempre, con ciò che madre Natura ci ha fornito.

Ogni bambino con l’aiuto degli artigiani ha costruito la sua piccola casa, dove poter trovare la vicinanza delle persone care, il calore degli affetti, un posto caldo e sicuro ove far sempre ritorno e dormire sonni tranquilli. In questo modo i bambini danno una forma simbolica e allo stesso tempo concreta al valore delle cose importanti della vita.

La presenza dei soci Anap ha come scopo quello di consentire ai bambini di avvicinarsi alle tradizioni e usanze locali che, ancor più a seguito del sisma, rischiano di perdersi.

La location individuata ove svolgere il campus si trova nel cuore della Vallata del Tronto, presso una struttura che garantisce un sano contatto con la Natura.

Anno finanziario: 2013 – Importo finanziato: € 15.000

Scroll to Top