Predizione e Prevenzione Alzheimer

ANCoS in collaborazione con l’Anap di Confartigianato, con il Dipartimento di Geriatria dell’Università la Sapienza di Roma e con la Croce Rossa Italiana, si propone, di informare e formare i familiari e quanti si occupano dell’assistenza a chi soffre di Alzheimer, e di “predire” l’eventuale presenza dei presupposti per la comparsa della malattia.

Ancos ha avviato una campagna nazionale. iniziato nel 2007, di sensibilizzazione dell’opinione pubblica su una problematica sempre più diffusa e seria, attraverso la realizzazione di questionari (diffusi grazie ai volontari ANCoS e all’organizzazione di una “Giornata nazionale per la prevenzione dell’Alzheimer“) per la raccolta di dati utili ai fini della ricerca, della predizione e dell’individuazione dei fattori che influiscono sull’insorgere di tali malattie, permettendo l’elaborazione, l’analisi e la pubblicazione periodica dei dati raccolti al fine di identificare i soggetti a rischio per cui intervenire con la realizzazione di uno screening mirato a rallentare i tempi di insorgenza delle demenze.

Le edizioni della Giornata Alzheimer

Scroll to Top