Musica in Comune

La musica torna protagonista a Caserta dopo l’ottimo riscontro di pubblico dell’edizione dello scorso anno. "Musica in Comune", iniziativa cui l’ANCoS ha voluto contribuire grazie ai fondi del 5 per mille, è la rassegna nata nel 2020 come simbolo di ripartenza e di graduale ritorno alla normalità dopo le difficoltà, le chiusure, i rallentamenti che hanno colpito il mondo della musica e della cultura in generale durante l’emergenza Covid-19.

Si tratta di progetto concepito in sinergia tra Comune, Associazioni del territorio e Camera di Commercio di Caserta con cui si rinnova la partnership dopo gli ottimi risultati della prima edizione.

L’edizione 2021 prevede tre serate, tutte nella location di Palazzo Lucarelli che aprirà le porte ai cittadini anche per condividere momenti di arte e cultura in un cortile dove lo scorso anno si è creata una suggestiva atmosfera coniugata ad un’ottima acustica; una nuova tappa di un percorso di eventi estivi iniziati con la IX edizione de "La Città sotto la Città" che ha riscosso un notevole successo in termini di partecipazione.

La proposta artistica della rassegna "Musica in Comune" trae origine dalla meticolosa ricerca musicale degli ultimi anni degli organizzatori che, anche per gli eventi che accompagneranno il mese di luglio, garantisce qualità ad ogni singola performance, attraverso l’integrazione fra elementi che creano un ponte fra diverse forme musicali, musica tradizionale, elettronica, jazz, jungle, rap e canzone d’autore.

Anno: 2020-2021 - Importo dedicato: € 8500,00