Immobile confiscato alla mafia, assegnato al comitato ANCoS Palermo

Un immobile confiscato alla mafia è stato assegnato al nostro comitato provinciale ANCoS. A seguito di un bando comunale dello scorso anno, noi dell’ANCoS in partenariato con la cooperativa sociale Al Revés, ha ottenuto il beneficio dell’affidamento dell’immobile.

Lo spazio di 200 mq verrà adibito per attività di sartoria sociale ed artigianato vario, con l’ausilio di maestri d’arte quali sono i nostri pensionati artigiani Anap.

Nel contempo saranno predisposti percorsi per formazione imprenditoriale, come mission della Confartigianato Imprese. Infine, sarà creato un punto informativo previdenziale e fiscale tramite il patronato Inapa.

Scroll to Top