La Sala degli Zuccari torna a splendere grazie al contributo ANCoS

A Spello la Sala degli Zuccari del Palazzo Comunale, torna a splendere dopo un importante intervento di recupero grazie al prezioso contributo dell’ANCoS Confartigianato. Alla cerimonia di consegna erano presenti il sindaco Moreno Landrini, il responsabile della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria Giovanni Luca Delogu, il presidente Confartigianato Imprese Foligno e gruppo territoriale ANCoS Moris Fiorelli, il segretario nazionale ANCoS Fabio Menicacci, Isabella Gubbini restauratrice Techne Snc e Michela Giuglietti Sistema Museo.

L’intervento, concretizzatosi con il rilevante finanziamento di 35 mila euro, derivante dal 2×1000, ha permesso la revisione dell’intera stanza e il recupero con particolare attenzione al soffitto ligneo dipinto con la fascia tangente allo stesso decorata ad affresco, delle pareti dipinte, dei portali e del camino in rilievo a stucco dipinti a finto marmo.

Oggi si avvera un piccolo sogno. Ringrazio di cuore l'ANCoS e in particolare, la Confartigianato di Foligno, per la sensibilità dimostrata attraverso una politica territoriale che ha permesso di recuperare e valorizzare un patrimonio identitario della nostra città.
landrini
Moreno Landrini
Sindaco di Spello
Scroll to Top