La Donazione di un defibrillatore

donazione del salvavita

Nella mattinata del primo febbraio Foligno nella sede di Confartigianato Imprese Foligno il Presidente di ANCoS Foligno Fiorelli Moris a nome di tutto il comitato ha donato ad ANCRI Associazione Nazionale Insigniti della Repubblica Italiana sezione Foligno/Valle Umbra un defibrillatore da destinare a cause meritevoli proposte dall’Associazione.

Alla cerimonia di consegna erano presenti Gianluca Tribolati e Letizia Fucci della Segreteria Generale di Confartigianato Imprese Foligno, il Presidente di ANCRI Gianluca Insinga, il Cav. Marcello Balducci e il Cav. Giampiero Bianchini.

Quello con ANCRI è un rapporto di collaborazione duraturo che ha portato alla condivisione di molti eventi come “Porta un amico al tennis con un battito sicuro” svolto a Montefalco e “Acqua Fun Slide” che si è tenuto a Spello.

“Quando si lavora per il territorio e ci si unisce si può fare sempre la differenza le parole del nostro Presidente Fiorelli”, il Presidente di ANCRI Insinga ringrazia per la donazione e per la vicinanza alle tante iniziative promosse Confartigianato ed ANCoS sono sempre vicine e di supporto al territorio.

  • cerimonia di consegna
    cerimonia di consegna
  • la donazione
    la donazione
  • il salvavita donato
    il salvavita donato
tags: 
ANCoS, Confartigianato, Defibrillatore, Notizie

Condividi