Salta al contenuto principale

L'Ospedale Castelli di Verbania riceve la donazione di un ecografo

ecografo portatile donato a verbania

Dalla Confartigianato Imprese Piemonte Orientale, un ecografo di ultima generazione, donato all'Ospedale Castelli attraverso ANCoS e l'accordo con la LILT attraverso il patronato.

Grazie ai fondi raccolti con il 5x1000 ANCoS Confartigianato, l'Associazione ha potuto acquistare l'ecografo, dal costo di circa diciottomila euro, per poi donarlo all'Ospedale per una rapida e precisa analisi dei pazienti.

"Abbiamo voluto attraverso l'ANCoS dedicare un ecografo di ultima generazione all'Ospedale Castelli di Verbania affinchè possa essere utilizzato per le necessità dei cittadini - Amleto Impaloni - Direttore Confartigianato Imprese Piemonte Orientale -. Questa donazione è avvenuta grazie alla generosità dei contribuenti di Verbano, Cusio e Orsola che hanno fatto la propria dichiarazione dei redditi presso gli uffici della Confartigianato. Allo stesso modo nella giornata abbiamo voluto presentare un accordo che Confartigianato ha realizzato con la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, per favorire la generazione delle relazioni che si costituiscono con gli enti previdenziali".

"Questo strumento è importante perchè è uno strumento completo - Paolo Gramatica, Direttore DEA ASL VCO -, che consente di fare ecografie dalle carotidi, ai polmoni, all'addome e agli arti superiori e inferiori, per cui tutto sostanzialmente nel campo dell'ecografia ed è importante perchè oltre ad essere utilizzato in pronto soccorso, viene utilizzato da altre strutture come neurologia, per il nuovo ambulatorio che verrà aperto a breve, dedicato proprio ai problemi vascolari e dalla nefrologia che è stato il primo a utilizzarlo per i pazienti dializzati per essere sottoposti a trattamenti chirurgici".

"La cooperazione con il territorio è fondamentale per la nostra organizzazione per centrare gli obiettivi di tutela dei nostri cittadini - Chiara Serpieri, Direttore Generale ASL VCO -. Noi non riusciamo sempre ad arrivare ovunque e questo incontro di impegno e fondi ci permette qualche volta di ottenere dei risultati che la nostra istituzione, il nostro servizio sanitario che sta attraversando un momento così difficile, non riuscirebbe da solo a raggiungere".

"Il nuovo accordo tra LILT e Inapa Confartigianato - Francesco Pesce - Presidente LILT VCO -, permette alle famiglie dei malati oncologici di affrontare tutta una serie di pratiche che vanno da quelle pensionistiche di assistenza, dai congedi di lavoro per chi è colpito da malattia, in modo assolutamente professionale ed efficiente. Noi come Lega in qualche modo facciamo il collettore delle domande, delle necessità. Confartigianato con i suoi uffici sul territorio, risolvono questo tipo di esigenze".

Torna alla sede: 
tags: 
5x1000, ANCoS, Confartigianato, Ecografo, Notizie