Il progetto di educazione e cultura ambientale “Seminiamo Bellezza” nasce con l’intento preciso di unire la sensibilizzazione verso le tematiche ambientali alla necessità di inserire l’etica green all’interno di un contesto di recupero di aree rurali marginali e degradate. L’idea è quella di affermare un modello di gestione virtuosa del territorio che, a partire da un’attività di sensibilizzazione mirata, vada ad interessare soprattutto le fasce più giovani della popolazione, ma non solo, per affermare buone prassi capaci di ridisegnare il paesaggio.

L’obiettivo dell’iniziativa è preciso: bonificare aree degradate dall’abbandono abusivo di rifiuti e riqualificarle attraverso la semina e la messa a dimora di essenze multi-floreali capaci di arricchire la biodiversità dell’area, fornire cibo e riparo per gli insetti impollinatori e, non da ultimo, renderle più belle.

Il progetto si è svolto in tre giornate:

  • La prima ha visto l’avvio dell’iniziativa grazie all’organizzazione di un convegno con la partecipazione di Ancos Aps, Comitato Provinciale Ancos Aps di Foligno, Associazione Colline del Miele e Comune di Gualdo Cattaneo.
  • Nella seconda giornata, come un seme gettato nelle menti prima ancora che in terra, per portare frutti che vadano al di là dell’evento stesso verrà organizzato un evento formativo per i bambini dove si parlerà di ambiente, di rifiuti, sulla corretta gestione degli stessi e dell’importanza e del rispetto che dobbiamo avere nei confronti della biodiversità.
  • Nella terza giornata, si procederà a ripulire un’area degradata in cui l’impronta umana sia ben visibile, e successivamente a seminare e trapiantare essenze multi-floreali direttamente su quello spazio.

Alla conclusione delle tre giornate seguirà una relazione composta anche da materiale fotografico.

Il progetto “Seminiamo Bellezza” è stato promosso dall’ANCoS Aps di Foligno in collaborazione con l’Associazione Le colline del Miele di Gualdo Cattaneo.

Anno finanziario: 2020 – Importo finanziato: € 6.000

Scroll to Top