Sport e inclusione sociale in Brasile. L'ANCoS accanto al Centro comunitario "Mais Vida"

progetto ancos con il centro comunitario mais vida

Un piccolo ma importante progetto di inclusione sociale con il contributo 5 per mille dell'ANCoS attraverso lo sport in Brasile. L'acquisto di due tavoli da Ping Pong, donati nei giorni scorsi al Centro Comunitario "Mais Vida", di Valeça – Bahia.

Il Centro rappresenta una piccola e preziosissima realtà locale che ogni giorno coinvolge in attività ricreative, sociali e culturali decine di bambini e ragazzi poveri dell'area, offrendo loro momenti di incontro, confronto, socialità e crescita, anche attraverso lo sport, come in questa occasione.

Anche in periodi delicati come quello che stiamo vivendo, legati all'emergenza Coronavirus, che vede impegnata l'associazione su tutti i fronti (sanitario, sociale, assistenziale) sia a livello territoriale sia in campo nazionale, l'ANCoS non dimentica le necessità dei Paesi in via di sviluppo, che grazie al suo supporto possono promuovere iniziative di inclusione sociale e una qualità di vita migliore per tante persone spesso invisibili, sole, costrette ai margini della società.

  • I bambini del Centro Comunitario Mais Mida
    I bambini del Centro Comunitario Mais Mida
  • Uno dei due tavoli da Ping Pong donati da ANCoS
    Uno dei due tavoli da Ping Pong donati da ANCoS
  • Uno dei due tavoli da Ping Pong donati da ANCoS grazie alla raccolta 5 per mille
    Uno dei due tavoli da Ping Pong donati da ANCoS grazie alla raccolta 5 per mille
  • Uno dei due tavoli da Ping Pong nel centro Mais Vida in Brasile
    Uno dei due tavoli da Ping Pong nel centro Mais Vida in Brasile